Esplora contenuti correlati

 

BIBLIOTECA

Bibliteca comunale "L. Cavallo" - Polo SBN "Bibljorete" della provincia di Taranto (TA1)

Pagina in continuo aggiornamento...

 
BIBLIOTECA
 

La Biblioteca comunale di Carosino fu istituita come “Biblioteca Civica-Centro Culturale Polivalente” con Delibera di Consiglio Comunale n.140 del 06.12.1990 e con il medesimo atto fu altresì deliberato la volontà di stipulare apposita convenzione con l’ufficio CRSEC della Regione Puglia di Grottaglie, intendendo di avvalersi della sua consulenza tecnica necessaria per l’avvio e per la definizione ed esecuzione delle procedure informatiche di accesso al Sistema Bibliotecario Jonico, non disponendo al proprio interno di risorse umane necessarie all’apertura e al funzionamento.

La Biblioteca fu denominata “Licia Cavallo”, in memoria di una ragazza deceduta nell’anno 1995 a seguito di un incidente stradale, con Delibera di Consiglio Comunale n. 66 del 18.04.2000. La famiglia della giovane donò alla biblioteca di Carosino un cospicuo patrimonio librario oltre ad un contributo economico e in tale occasione fu fissato il logo grafico.

Essa fa parte del Servizio Bibliotecario Nazionale SBN – “Bibljorete” Polo di Taranto, che risulta composto da 29 biblioteche del territorio provinciale, con la Civica ”Acclavio” del Comune di Taranto come capofila.

I servizi offerti attualmente sono di biblioteca pubblica, prestito locale e interbibliotecario e consulenza bibliografica per appuntamento.

Questo opac sottostante fornisce un catalogo online che, oltre alla ricerca semplice ed avanzata, permette all'utente dei suggerimenti utili relativi alle diverse risorse presenti nel catalogo, libri, libri digitali, film e musica. Ed essendo un “social opac” consente all’utente anche la condivisione delle proprie letture e dei relativi commenti.

https://www.librami.it

 

Attualmente la Biblioteca risulta interessata dal progetto di “Intervento di valorizzazione e innovazione della Biblioteca di Comunità del territorio di Carosino sita all’interno della Residenza Comunale”, redatto ai fini della partecipazione all'avviso pubblico “Community Library, Biblioteca di Comunità: essenza di territorio, innovazione, comprensione nel segno del libro e della conoscenza” pubblicato sul BURP n°68 del 15.06.2017 per i finanziamenti di cui al POR Puglia FESR-FES 2014-2020. Asse VI-Azione 6.7.

Detto progetto, che vedrà prendere avvio a partire dal 2019, è finalizzato a riqualificare la struttura trasformandola in una biblioteca di comunità all’avanguardia, innovativa, sociale, ovvero come luogo d’incontro e di aggregazione e coesione sociale, come definite da R.Ridi “Library 2.0”, cioè biblioteche che hanno un’offerta di servizi più ampia rispetto al servizio tradizionale di sola consultazione o prestito di libri, come servizi di formazione, socializzazione e che si propongono come luogo di cultura, incontro e svago per tutti i cittadini.

A fini conoscitivi, si allegano la relazione generale e lo stato di progetto dell'area interessata.